Ingredienti per 4 Persone Tempo di preparazione, circa 30 Minuti
  • Filetto di cernia (700-800g)
  • 3-5 patate a seconda della dimensione
  • Sale e Olio EVO q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Aglio tritato q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 1 limone

La cernia è un ottimo pesce grasso dalle carni gustose, compatte, ben digeribili e ricche di acidi grassi omega-3 (omega-3 cibi ricchi), utili a favorire il giusto funzionamento del sistema cardiocircolatorio. Si può cucinare in svariati modi: con la pasta, impanato al forno o fritto, all’acqua pazza, con le verdure etc. La sua carne compatta resiste bene a diversi processi di cottura. Oggi voglio mostrarti come abbinarlo alle patate e realizzare un gustosissimo e leggero secondo: il filetto di cernia in crosta di patate. Leggi per quanti utilizzi diversi può essere impiegata la buccia delle patate.

Filetto di cernia in crosta di patate

Ultima modifica: 2016-05-25T16:50:48+02:00

da Luna

Passo 1

Lava e sbuccia le patate, poi, adoperando una mandolina, taglia le patate in fettine sottili. Se vuoi conservare le patate senza farle annerire, leggi qui un piccolo trucchetto. Preriscalda il forno a 200 gradi.

mandolina




Passo 2

Riponi le patate in un contenitore all’interno del quale avrai aggiunto 1 cucchiaio di olio d’oliva extravergine, un pizzico di sale, qualche aghetto di rosmarino e del pepe nero. Mescola delicatamente in modo tale che le patate si impregnino di tutti gli ingredienti.

patate-rosmarino




Passo 3

Irrora con un filo d’olio extravergine d’oliva una teglia da forno, abbi cura di distribuire l’olio in modo uniforme su tutta l’area a disposizione. Crea un primo strato di patate.

teglia-patate




Passo 4

Dopo aver pulito il filetto di cernia e averlo asciugato per bene, magari adoperando della carta assorbente, riponi i filetti sullo strato di patate realizzato in precedenza, anche in questo caso passa un po’ di sale sul pesce, un po’ di aglio tritato e rosmarino. Irrora il filetto di cernia con un filo d’olio EVO.
Ricopri il pesce con un altro strato di fettine di patate, aggiungi anche qui un po’ di sale e un altro filo di olio. Inforna a 200 gradi per 30 minuti o comunque fino a quando le patate saranno ben dorate e i bordi inizieranno ad assumere il tipico colore “bruciacchiato”.

teglia-cernia




Passo 5

Impiatta e servi con qualche spicchio di limone e fogliolina di prezzemolo.




Mostra altri della sezione Pesce

Commenti chiusi

Potrebbero interessarti…

Insalata di moscardini con peperoni arrostiti

L’estate è alle porte e quale migliore occasione per gustare tanti buoni cibi che questa s…