Ingredienti per 12 Persone Tempo di preparazione, circa 60' Minuti
  • 200g Farina
  • 150g Zucchero
  • 100g Burro
  • 2 Uova
  • 150ml Latte
  • 50g Cacao amaro
  • 100g Mandorle tritate
  • 100g Amaretti sbriciolati
  • 50ml Liquore Amaretto
  • 1 bustina di lievito per dolci

Avevo tanta nostalgia del mio blog, abbandonato da tempo per via dei troppi impegni. Mi sono ripromessa tante volte di ricominciare a postare nuove ricette e finalmente… eccomi qui! Complice la neve e l’influenza che mi ha costretto a stare a casa…

Vi propongo una ricetta buonissima, dal sapore intenso e accattivante. Il cioccolato che si sposa con la mandorla e il croccante dell’amaretto. Solo il profumo è da svenire! Il procedimento è piuttosto facile, non impiegherete molto a realizzarla. Presentate questa torta ai vostri ospiti accompagnanola con un buon té bollente, sarà irresistibile!

Torta bruna all’amaretto

Ultima modifica: 2015-01-29T19:54:10+02:00

da Luna

Passo 1

Prepara tutti gli ingredienti. Togli dal frigo il burro, dovra essere molto morbido (non liquido) per poter essere lavorato al meglio. Sminuzza gli amaretti (in modo piuttosto grossolano) e trita finemente le mandorle.




Passo 2

Lavora lo zucchero con il burro energicamente. Poi aggiungi le uova. Utilizza una planetaria oppure le fruste elettriche per far sì che gli ingredienti possano amalgamarsi al meglio.




Passo 3

Aggiungi il cacao, il liquore Amaretto (io uso Di Saronno) e le mandorle tritate. Il composto risulta piuttosto denso e spumoso. Aggiungi man mano il latte, con le fruste in movimento. Infine aggiungi la farina setacciata e la bustina di lievito. Se il composto ti sembra troppo duro, aggiungi un altro po’ di latte.




Passo 4

E’ la volta degli amaretti sbriciolati. Tienine un po’ da parte per il tocco finale e il resto uniscilo al composto. Stavolta dovrai farlo a mano e molto delicatamente. Mescola dal basso verso l’alto finchè non sarà tutto ben amalgamato.




Passo 5

Imburra lo stampo, io preferisco la forma della ciambella perchè è molto più pratica. Utilizza la polvere degli amaretti per infarinare lo stampo, in tal  modo si preserverà il croccante tutto attorno alla torta!




Passo 6

Versa il composto nello stampo in modo uniforme e cospargi sopra con le briciole di amaretto rimaste.

Il forno dovrà essere preriscaldato a 180°. Inforna per i primi 10 minuti a 180° e successivi 30 minuti a 160°. Sarà cotta quando si staccherà dai bordi e si creperà sulla superficie, dando vita ad un aspetto croccante e appetitoso!




Mostra altri della sezione Dolci

Commenti chiusi

Potrebbero interessarti…

La ricetta delle violette candite

Le violette candite sono un dolce goloso e molto profumato, ideali per decorare torte e ge…