Per sturare un lavandino di un bagno o cucina, prima di utilizzare prodotti chimici che potrebbero anche danneggiare le tubature, provate così: in una bottiglia versate una tazza di sale grosso e un’altra di bicarbonato, aggiungetevi quindi un paio di bicchieri di Coca Cola, tappate tutto per bene e agitate con vigore la bottiglia; procedete versando il contenuto della bottiglia nello scarico, dopo cinque minuti fate scorrere nel condotto dell’acqua bollente. Scopri qui altri incredibili usi del bicarbonato di sodio.

Un procedimento per sturare i lavandini

Ultima modifica: 2016-05-01T16:27:00+02:00

da Luna


Mostra altri della sezione Trucchi
Commenti chiusi

Potrebbero interessarti…

10 trucchi per la pulizia della casa

Mediamente passiamo quasi 40 minuti al giorno a pulire casa, un tempo che probabilmente ci…