bicarbonato in lavatrice

Può suonare un po’ come il vecchio rimedio della nonna, ma, l’aggiunta di bicarbonato di sodio al detersivo che utilizzi ogni giorno per fare il bucato, può davvero dare una marcia in più ai tuoi capi d’abbigliamento, rendendoli più bianchi e puliti. Il bicarbonato di sodio è un deodorante naturale e un detergente che addolcisce l’acqua facendoci così diminuire sensibilmente la quantità di detersivo da impiegare ottenendo per giunta risultati migliori. Di seguito alcuni buoni motivi per aggiungere il bicarbonato di sodio alla tua prossima messa in funzione della lavatrice. Leggi anche gli altri usi del bicarbonato di sodio.

Come usare il bicarbonato di sodio in lavatrice

Per ottenere capi più bianchi. Aggiungi 25 grammi di bicarbonato di sodio nella vaschetta insieme al detersivo liquido che impieghi per lavare i tuoi capi. Una raccomandazione. Non utilizzare MAI il bicarbonato di sodio su capi in lana o seta, le fibre di questi tessuti sono infatti particolarmente sensibili agli alcali e vanno lavate con detersivi ad hoc.

Come neutralizzare gli acidi. Il bicarbonato di sodio ha la capacità di regolare il pH, se magliette o pantaloni sono stati intaccati da acido delle batterie, vomito o urina, cospargi la macchia di bicarbonato di sodio per neutralizzare l’acido e prevenire i danni, poi sciacqua in lavatrice come sei solita fare. Lo stesso puoi fare con le macchie di acido non più fresche. Sciogli un po’ di bicarbonato di sodio e sistemalo sulla macchia, lascia agire per qualche minuto, poi sciacqua e sistema il capo nella lavatrice.

Bicarbonato di sodio come ammorbidente: Per i tuoi abiti, magliette o altri capi d’abbigliamento, invece di usare un classico ammorbidente, prova ad aggiungere 150g di bicarbonato di sodio al ciclo di risciacquo della lavatrice. Il bicarbonato di sodio agirà come ammorbidente naturale più delicato e sicuro per tutti i membri della famiglia.

Bicarbonato di sodio per eliminare i cattivi odori: Aggiungi 150g di bicarbonato di sodio al ciclo di risciacquo della lavatrice per rimuovere sgradevoli odori dai vestiti. Provalo soprattutto su abbigliamento da palestra, asciugamani bagnati e dimenticati nei borsoni, oppure costumi da bagno che odorano di cloro. Se vuoi eliminare odori forti come quello del fumo o del sudore, prima di lavare i capi in lavatrice mescola 150 grammi di bicarbonato in 3-4 litri di acqua, poi lascia i capi in ammollo per un’intera notte.

Pulizia della lavatrice: Usa il bicarbonato di sodio per lavare il cestello interno della lavatrice. Di tanto in tanto fai compiere un lavaggio a vuoto a 95° aggiungendo 150 grammi di bicarbonato. Per la pulizia della vaschetta sciogli al suo interno un po’ di bicarbonato di sodio e strofinalo impiegando un vecchio spazzolino da denti in disuso.

Il bicarbonato di sodio per eliminare i residui di calcare: se vuoi evitare i depositi di calcare e sporcizia, così da meglio preservare la tua lavatrice, versa nel cestello 2 litri di aceto bianco diluiti con un po’ d’acqua, poi avvia un programma di lavaggio lungo con temperatura superiore ai 60°, quindi aggiungi 25 grammi (1 cucchiaio) di bicarbonato di sodio.

bicarbonato di sodio
Nortembio Bicarbonato di Sodio 800 g. Senza Alluminio, qualità Premium, 100% naturale.


  • Pasta con la nduja

    Calorie pasta al sugo

    Mangiare in modo sano, significa imparare anche a conoscere i valori nutrizionali e le cal…
  • come conservare il basilico

    Come congelare il basilico

    Il basilico (Ocimum basilicum), membro della famiglia della menta, è un’erba aromatica all…
  • fagiolini

    Come congelare i fagiolini

    I fagiolini (Phaseolus vulgaris), davvero deliziosi, sono il contorno ideale per accompagn…
Caricare altro in Casa e famiglia