Piede d'atleta rimedi naturali

Modificato il 17 Novembre, 2021

Chi possiede unghie spesse sa quanto sia difficile ammorbidirle per poi tagliarle in modo perfetto, tagliarle senza prima ammorbidirle può causare traumi e lesioni che, oltre a essere antiestetiche, possono essere veicolo di infezioni. Per fortuna esistono diversi metodi per ammorbidirle ed è quello che vedremo in questo post.

Perché le unghie dei piedi sono spesse?

L’ispessimento dell’unghia del piede può essere dovuto anche particolari condizioni di salute dovuta a infezioni fungine, psoriasi, diabete, ipercheratosi subungueale (caratterizzata dall’eccessiva produzione di cellule cutanee che si ammassano tra l’unghia e il letto dell’unghia) etc, in questo caso è opportuno chiedere un consulto con il proprio medico curante.

Anche semplicemente andando avanti con l’età le nostre unghie diventano più spesse, così come praticando particolari sport, dopo ad aver calzato scarpe inadeguate o per via di una cattiva ossigenazione avviene principalmente durante la stagione invernale, quando usiamo scarpe chiuse. Di seguito daremo un’occhiata ad alcuni dei metodi, anche casalinghi, per ammorbidire l’unghia del piede.

Come ammorbidire le unghie dei piedi

Prepara una bacinella con acqua tiepida abbastanza capiente da contenere entrami i piedi coprendoli di acqua. Riempi la bacinella di acqua calda e aggiungi 2-3 cucchiai di Sale di Epsom (puoi acquistarlo qui). Elimina dalle unghie ogni eventuale residuo di smalto, poi immergi i piedi nella bacinella per circa 30 minuti o più fino a quando le unghie si saranno ben ammorbidite. Dopo aver tolto i piedi dall’acqua, asciugali tamponandoli e, se ne sei in possesso, massaggiare le unghie con un’apposita crema emolliente, capace di penetrare nell’unghia idratandola; un’ottima crema è la Gehwol nail Softener.

Come ammorbidire le unghie dei piedi
Rende le unghie dure più flessibili e aiuta a prevenire la crescita verso l’interno. Ammorbidisce anche la pelle dura sotto l’unghia e nella piega dell’unghia.

 

Un altro metodo per ammorbidire le unghie dei piedi consiste nell’impiegare il Vicks Vaporub, si, proprio quello che impieghiamo quando siamo fortemente congestionati per via del raffreddore o stati influenzali. Questo particolare unguento contiene mentolo, canfora ed olio di eucalipto, tutti ingredienti in grado anche di idratare le unghie dei piedi. Anche degli impacchi con aceto bianco effettuati un paio di volte al giorno possono essere utili per ammorbidire le unghie.

La cura dopo aver accorciato le unghie

Dopo aver ammorbidito e tagliato le unghie dei piedi, prenditene ulteriormente cura massaggiandoli con crema idratante. Inizia dalle punte delle dita fino ad arrivare alla caviglia avendo cura di soffermarsi su ogni dito e ogni unghia del piede. In aggiunta ricorda che i tuoi piedi, così come tutte le altre parti del corpo, anzi ancor di più, hanno bisogno di cure quotidiani, regalati un paio di volte a settimana un pediluvio rilassante, ne beneficerà tutto il tuo corpo. Come tocco finale puoi applicare uno smalto per unghie contenente sostanze capaci di nutrire le unghie e donarli un gradevole tocco estetico. Conosci la crema Mavex per prenderti cura dei tuoi piedi?

I migliori tagliaunghie per unghie spesse

Per unghie particolarmente spesse esistono in commercio particolari tagliaunghie che ne facilitano il taglio, ad esempio il kit della BEZOX, progettato per lavorare alla perfezione su unghie dure e spesse. Oltre alla tronchesina, il kit mette a disposizione un comodo sollevatore e una lima a doppia estremità perfetta per ridurre lo spessore. Il particolare design curvo del tagliaunghie lo rende perfetto per il taglio facilitando le aree più difficili da raggiungere.

Come ammorbidire le unghie dei piedi
BEZOX utilizza bordi di precisione e una punta concava per realizzare tagli lisci e naturalmente sagomati senza alcuna spaccatura o fessura

 

Questo sito non è una testata medica, le informazioni riportate hanno scopo puramente informativo, non possono quindi intendersi come sostituite, in alcun modo, delle prescrizioni mediche o di altri operatori sanitari. Se ti sono state assegnate cure mediche l’invito è quello ASSOLUTAMENTE di NON interromperle né variarle. Tutte le indicazioni o suggerimenti inerenti l’assunzione di alimenti, integratori, vitamine, o altri preparati che trovi su questo sito devono essere sempre e comunque analizzate e avvalorate dal parere del tuo medico curante.



  • shampoo al miele

    Shampoo al miele. I benefici

    Fin dai tempi antichi, il miele è stato utilizzato dalle popolazioni di tutto il mondo non…
  • carote fanno ingrassare

    Quante calorie ha una carota?

    La carota, croccante e molto gustosa, è uno dei più semplici ortaggi di cui possiamo cibar…
  • maschera per i piedi

    Maschera per i piedi fai da te

    I piedi sono la parte del nostro corpo più sollecitata, per tutto il giorno “costretti” a …
Caricare altro in Salute & Benessere