Ricotta

Mascarpone e ricotta possono essere surgelati fino a tre mesi, bastare riporre gli alimenti in un contenitore chiuso con all’interno un po’ di zucchero semolato. Congelando la ricotta senza l’aggiunta di zucchero questa perderà di consistenza risultando immangiabile. Lavorate la ricotta con un terzo di zucchero, quindi congelatela senza nessun problema. Ricorda di scongelarla in frigorifero, così da evitare shock termici e di impiegarla solo per preparare piatti che prevedono la cottura.

Anche il mascarpone, congelandolo senza le dovute accortezze, si trasformerà in un prodotto acquoso e grumoso, il siero del latte e i grassi in esso contenuto si dividerebbero, così come avviene quando congeliamo il latte. Così come per la ricotta, per congelare il mascarpone riponiamo lo stesso in una ciotola, aggiungiamo un terzo di zucchero semolato rispetto al peso del mascarpone e mescoliamo per bene. Riponiamo il mascarpone in un contenitore ermetico e congeliamo. Per lo scongelamento seguiamo le stese indicazioni della ricotta. Se ami la ricotta, prova la ricetta delle mie golosissime Praline al cocco e ricotta.

Caricare altro in Trucchi in cucina