Tutti noi siamo alla costante ricerca di qualche attività che ci consenta agevolmente di abbattere lo stress e rilassarci. Ora, una nuova ricerca svolta presso l’Università di Konstanz, in Germania pubblicata sul magazine scientifico Scientific Reports, afferma che bastano appena 10 minuti di massaggi, di semplici carezze o di “silenzio” per favorire il rilassamento e così combattere lo stress.

Per condurre la ricerca gli studiosi hanno analizzato l’effetto del contatto delle mani-pelle sul sistema nervoso parasimpatico (la parte strettamente coinvolta nel rilassamento corporeo) sottoponendo i gruppi di partecipanti al test a due diversi tipi di massaggi. Tra i partecipanti è stato anche “predisposto” un gruppo di controllo ai quali è stato solo chiesto di rimanere seduti in silenzio senza nessun contatto fisico di altre persone.

Tra i massaggi scelti per compiere l’esperimento: un massaggio alla testa e al collo, inteso a stimolare il sistema nervoso parasimpatico attraverso il massaggio del nervo vagale e un secondo massaggio più concentrato su collo e spalle e di minore impatto, così da capire se il solo contatto delle mani sulla pelle, senza particolare metodologia di contatto, potesse fungere anch’esso da pratica rilassante.

Il team ha monitorato i livelli di rilassamento fisico e psicologico dei partecipanti appuntando il loro stato emotivo e osservando la loro frequenza cardiaca, nonché la variabilità della stessa, così da capire quanto il sistema nervoso parasimpatico risponde allo stress.

Come fare per rilassarsi? Bastano 10 minuti!

Sulla base dei risultati ottenuti, è emerso che solo 10 minuti di riposo o di un massaggio possono essere utili per ridurre i livelli di stress, con i massaggi che risultano maggiormente efficaci rispetto al solo riposo forzato. I partecipanti hanno riferito di sentirsi meno stressati e più rilassati, con una migliore frequenza cardiaca.

“Siamo molto incoraggiati dai risultati, dimostrano che brevi periodi di riposo sono di fatto sufficienti per rilassare non solo la mente, ma anche il corpo”, ha dichiarato Maria Meier, uno degli autori dello studio.
Non importa quindi prenotare una lussuosa SPA per rilassarsi, la ricerca suggerirebbe infatti che è sufficiente ritagliarsi solo un po’ di tempo, 10 minuti appena, né dover per forza di cose ricorrere a un trattamento professionale. “Avere qualcuno che ti accarezza delicatamente le spalle, o anche solo appoggiare la testa sul tavolo per 10 minuti, è un modo efficace per stimolare il motore fisiologico del rilassamento del tuo corpo” affermano i ricercatori.

Il team ha ora in mente di evolvere la ricerca analizzando altri aspetti legati agli esercizi di respirazione e meditazione, così da verificare se si ottengono risultati simili. La speranza è che questo tipo di pratiche possano migliorare la vita di chi soffre di malattie legate allo stress come ansia e depressione. (fonte)



Caricare altro in Approfondimenti