Come si fa il pesto

Il basilico, a seconda della specie, può essere raccolto dopo circa due mesi dal momento della semina. Le foglie andrebbero staccate dalla pianta nelle prime ore del mattino, dall’alto verso il basso arrivando fino massimo a un terzo dell’altezza totale della piantina; ricorda che quelle con aroma più delicato sono le foglie più giovani, mentre quelle più “vecchiotte” si contraddistinguono per un aroma più marcato. Anche il periodo di raccolta incide molto sul gusto, tra giugno e agosto le foglie di basilico risultano molto più profumate. I gambi vanno sempre staccati con le mani, senza adoperare coltellini o altri oggetti metallici che lo ossiderebbero. Se vuoi raccogliere le foglie per essiccarle, il periodo migliore per farlo è quello con la luna calante.

Ricorda anche che la raccolta del basilico stimola la pianta a produrre più foglie ed è sempre opportuno staccare alcune foglie da ogni pianta, piuttosto che tagliare un gambo intero. Mentre raccogli le foglie, pizzica leggermente e periodicamente le punte dei rametti, così da incoraggiare la produzione di nuove foglie; rimuovi eventuali boccioli di fiori, potrai utilizzarli nella salsa o per condire altre buone pietanze, ma meglio eliminarli dalle piantine di basilico. Alla fine della stagione, prima dell’inizio dei periodi più freddi, raccogliere tutte le foglie e tagliare i gambi raso terra.

come si raccoglie il basilico

 

Come usare il basilico

Ora che sai come si raccoglie il basilico, è arrivato il momento di utilizzarlo per le tue pietanze. Il primo passo post raccolta consiste nello scartare eventuali foglie appassite o macchiate, quindi sciacquarle accuratamente lasciandole asciugare all’aria (o tamponando leggermente con un panno di cotone). Raccolte le foglie di basilico queste possono essere anche congelate, riposte in un sacchetto in frigorifero, riposte sott’olio oppure essere essiccate. In quest’ultimo caso considera che le foglie perderebbero gran parte del loro aroma.
Cosa fare con tutto questo meraviglioso basilico? Prova a realizzare il mio golosissimo Pesto alla genovese oppure il mio Liquore al basilico.



Caricare altro in Giardino & Orto