Ultimo aggiornamento:

Un vasetto di vetro sterilizzato è essenziale per la buona riuscita e conservazione di marmellate o altri preparati, si tratta infatti di una parte cruciale della corretta conservazione degli alimenti e consente di eliminare batteri, lieviti o funghi eventualmente annidati nel vasetto, proteggendo così il cibo che vi riponiamo. Vasetti non puliti correttamente infetteranno il cibo all’interno facendolo deperire molto velocemente. La sterilizzazione è un processo rapido e semplice, quindi non dovrebbe mai essere omesso, di seguito alcuni utili consigli su come sterilizzare i vasetti di vetro.

Come sterilizzare i vasetti di vetro

Un primo metodo per sterilizzare i vasetti di vetro consiste nel riscaldare il forno elettrico a 130°C (non eccedere oltre questa temperatura, il rischio di frantumare il vasetto per il troppo calore è dietro l’angolo), quindi disporre i barattoli sul ripiano del forno (non sul fondo) assicurandosi che i barattoli non si tocchino tra loro. Chiudere lo sportello del forno, e lasciare sterilizzare i vasetti per almeno 20 minuti. Usa appositi guanti resistenti al calore per estrarre ogni vasetto dal forno, quindi versa al loro interno la marmellata o altra conserva. Attenzione! NON aggiungere cibi freddi a vasetti caldi o cibi caldi a vasetti freddi, il rischio è quello di frantumare il vasetto in seguito allo shock termico, il vetro potrebbe addirittura esplodere causandovi serie ferite.

Come sterilizzare i vasetti di vetro
Guanti resistenti fino a 240°C. Lavabile in lavatrice, basterà rivoltare la parte interna verso l’esterno durante la fase di lavaggio e rivoltarlo nuovamente durante l’asciugatura.

Come sterilizzare i vasetti di vetro in lavastoviglie

Impiegare la lavastoviglie per sterilizzare i vasetti è un buon metodo se si dispone di un elettrodomestico che prevede un’impostazione di lavaggio ad alta temperatura o, meglio, una lavastoviglie a vapore. Riempi la tua lavastoviglie con vasetti freddi e puliti, poi esegui un lavaggio poco prima che la marmellata o le altre conserve siano pronte per essere invasettate, così da avere il vasetto sterilizzato e ancora ben caldo per ospitare il cibo.

Come sterilizzare i vasetti di vetro con il microonde

Pulisci i vasetti come di consueto, risciacquali ma lasciali leggermente bagnati. Riponi il vasetto di vetro nel microonde per 30 a 45 secondi (a seconda delle dimensioni del barattalo) alla massima temperatura. Abbi cura di impiegare vasetti senza nessuna parte in metallo o plastica, è fondamentale, altrimenti il rischio di danneggiare permanentemente il microonde è altissimo.

Utili consigli per la corretta conservazione dei cibi in vasetto

– Non usare i vecchi coperchi per vasetto se questi risultano danneggiati o attaccati dalla ruggine;
– Sterilizza sempre più vasetti di quanto pensi di averne bisogno, spesso la conserva è più di quanto avevi previsto e se non hai da parte qualche vasetto sterilizzato non potrai più conservarla correttamente;
– Prima di sigillare i vasetti con le conserve, lascia che gli alimenti rimangano nel vasetto per almeno 15 minuti, poi sigilla il vasetto con il coperchio.

Come sterilizzare i vasetti di vetro
Ami la marmellata? Clicca e scopri come fare la marmellata di pesche


Caricare altro in Casa e famiglia