Come usare l'eyeliner

Un bel respiro, trattieni il fiato, chiudi la palpebra e…ecco, finalmente, una perfetta linea di eyeliner nel posto esatto, con il giusto angolo, pronta a far risaltare il tuo sguardo da gatta in questo autunno denso di impegni e di emozioni!
Sì, l’eyeliner è quello strumento che ti permetterà di mantenere il tuo sguardo magnetico per ore e ore, soprattutto se waterproof: non si scioglierà nel mezzo della festa più bella dell’anno, non sbaverà come rischia di fare un semplice kajal, non ti tradirà sbiadendo immancabilmente. L’eyeliner è una sicurezza per il trucco occhi. Certo, bisogna saperlo mettere: non sempre si ha la mano super ferma, specialmente se si è alle prime armi, quindi bisogna saper capire quali sono gli eyeliner più adatti alle principianti e, mano a mano che si prende confidenza col potente mezzo, andare a utilizzare strumenti più complessi ma dalla tenuta più efficace. Pronte per iniziare? Via!

Quale eyeliner per le inesperte?

A domanda facile sarebbe meglio dare risposta facile e immediata: quindi diremo subito “a pennarello”. Questi tipi di eyeliner, infatti, permettono di avere una miglior stabilità della mano, facilitandoci con la punta a tracciare una linea decisa proprio come dovrebbe essere. Nessuna gobbetta di inchiostro, nessuna sbavatura su naso e mento (sì, ammettiamo pure che si possono toccare vette di imbranataggine di questo tipo, non tiriamoci indietro!). Certo è che il segreto per il successo è la pratica, ma partire con uno strumento che non esalti la nostra tremarella potrebbe essere senza dubbio la Prima mossa vincente!

Trucchi e soluzioni per linee perfette

Non solo la mano ferma ci può essere di grande aiuto, mano che, come abbiamo visto, si acquisisce con la pratica: dato che pure Giotto avrebbe avuto problemi con le prime applicazioni di eyeliner (e nessuno vuole negare che Giotto avesse la mano ferma, giusto?) ecco un piccolo accorgimento che abbiamo imparato su molti tutorial di youtube: lo scotch di carta. Basterà infatti applicare un piccolo pezzo di nastro adesivo che parta dalla rima della palpebra inferiore verso l’alto, a formare una perfetta “coda” al nostro occhio, seguire il bordo dello scotch con l’eyeliner et voilà! Ovviamente non lo riveleremo a nessuno, faremo finta di essere delle artiste del trucco dalla mano precisa e perfetta. Chiudiamoci in bagno e diamo il via alle prove!

Quali marche per iniziare?

Veniamo ora all’aspetto più pratico per iniziare la nostra ricerca dell’eyeliner perfetto: il mercato offre infinite possibilità, ma qui vorremmo parlarvi di un marchio che ha fatto la rivoluzione del trucco: Revolution, appunto. Massimo esponente del nomen omen, ecco che Revolution ha davvero compiuto una rivoluzione per quanto riguarda la cosmesi. Palette di ombretti e illuminanti davvero super pigmentate, colori luminosi, texture di alta qualità ma ad un prezzo mai visto, davvero alla portata di tutte. Ecco che molte youtuber hanno iniziato a parlarne (e una, in particolare ha creato la sua linea di cosmetici in collaborazione con Revolution: sicuramente avrete sentito parlare della celebre SophDoesNails) e il marchio ha davvero preso il volo. Gli eyeliner di Revolution non vi lasceranno deluse!


Articolo sponsorizzato



Caricare altro in Moda & Bellezza