Piede d'atleta rimedi naturali

Modificato il 12 Luglio, 2021

Il piede d’atleta, noto anche come Tinea Pedis o tigna del piede, altro non è che un’infezione causata da un fungo, tra cui appunto la tigna, fungo che prospera in ambienti caldi e umidi come docce, palestre, spogliatoi e scarpe da ginnastica e che può agevolmente diffondersi per contatto diretto.

Tali infezioni sono causate da diversi tipi di funghi simili a muffe chiamati dermatofiti, esseri microscopici che vivono sui tessuti morti della pelle, dei capelli e delle unghie e che si nutrono di cheratina proteinica.

Il piede d’atleta è stato così chiamato perché sovente colpisce le persone i cui piedi tendono ad essere umidi e sudati, così come spesso accade negli atleti, anche se la condizione può colpire chiunque. Vediamo insieme i rimedi naturali per far fronte a questo problema.

Come prevenire il piede dell’atleta

  • Mantenere i piedi puliti e asciutti lavandoli giornalmente e asciugandoli completamente, soprattutto tra le dita.
  • Indossare scarpe impermeabili o infradito quando si cammina in spogliatoi, docce pubbliche e aree pubbliche della piscina.
  • Scegli calzature in grado di smaltire l’umidità in eccesso che si forma nella scarpa.
  • Evita le calze che intrappolano l’umidità o fanno sudare i piedi. Invece, scegli calzini in cotone o lana o in tessuto traspirante.
  • Cambia regolarmente i calzini, specialmente se i piedi sono soggetti a sudare molto.
  • Per ridurre la sudorazione del piedi usa una specifica polvere in grado di assorbire l’umidità e il sudore.

Piede d’atleta. Tra i rimedi naturali l’uso del tea tree oil

Conosciuto anche come tea tree oil, questo olio proviene dalle foglie di un albero che cresce in Australia. Può annientare alcuni tipi di batteri e funghi tra cui quelli che colpiscono il piede d’atleta. Una volta strofinato sulla pelle due volte al giorno, il tea tree oil usato può ridurre il prurito, il gonfiore e il bruciore.

Non è tuttavia un rimedio veloce, potrebbe richiedere anche un mese di applicazioni, e potrebbe funzionare o meno da soggetto a soggetto, inoltre, in caso di allergia, potrebbe far scaturire eruzioni cutanee. Per trovare sollievo prova anche questo tonificante e rinfrescante pediluvio con aceto di mele.

L’olio essenziale di arancio amaro per la cura del piede d’atleta

Si tratta di un antifungino naturale. Una ricerca ha scoperto che l’applicazione, tre volte al giorno, dell’olio di arancio amaro sui piedi affetti dal problema permette il diradamento del fungo dopo uno o due settimane di applicazione. Attenzione, questo olio essenziale se usato nella sua forma pura ed esponendo la pelle al sole può usare scottature, se si applica, quindi, assicurarsi di proteggere la pelle dal sole. Compra qui l’olio essenziale di arancio amaro.

Piede d'atleta rimedi naturali
Olio essenziale 100% puro e naturale di arancio amaro. Ottenuto da spremitura a freddo, non contiene nessun tipo di solvente.

 

Ajoene di aglio per alleviare i sintomi del piede d’atleta

L’ajoene è una sostanza chimica naturale che si trova nell’aglio, applicata localmente – puoi reperirlo in commercio sotto forma di gel – può alleviare i sintomi del piede dell’atleta. In uno studio, le persone che l’hanno applicato ai piedi una volta al giorno hanno visto scomparire i sintomi dopo una settimana.

 

Il sito LunaMagazine.it ha finalità unicamente informative, nessun contenuto può essere considerato sostitutivo del parere di un medico, di esami particolari e trattamenti consigliati da personale medico qualificato. Tutto quanto pubblicato deve essere SEMPRE supportato dal pare del proprio medico curante.



  • shampoo al miele

    Shampoo al miele. I benefici

    Fin dai tempi antichi, il miele è stato utilizzato dalle popolazioni di tutto il mondo non…
  • carote fanno ingrassare

    Quante calorie ha una carota?

    La carota, croccante e molto gustosa, è uno dei più semplici ortaggi di cui possiamo cibar…
  • maschera per i piedi

    Maschera per i piedi fai da te

    I piedi sono la parte del nostro corpo più sollecitata, per tutto il giorno “costretti” a …
Caricare altro in Salute & Benessere