cotton fioc

Modificato il 13 Novembre, 2021

Ci hanno sempre detto che i cotton fioc sono solo utili per la pulizia delle orecchie, eppure pochi sanno che possono essere impiegati per tantissime altre piccole e utili attività di igiene e bellezza quotidiana. Versatilissimo, il cotton fioc è uno dei migliori articoli da aggiungere alla propria trousse, soprattutto quando viaggiamo. Di seguito alcuni consigli per far diventare questo piccolo accessorio un valido alleato per la tua bellezza.

Utilizza i cotton fioc come struccante per occhi o per uno smokey eyes velocissimo

Immergi il batuffolo di cotone del cotton fioc nel latte detergente e usalo per rimuovere l’eyeliner o il mascara. Puoi anche usarlo per rimuovere dall’angolo degli occhi le secrezione oculare che tipicamente si formano durante la notte. Se vuoi realizzare un sensuale, d’effetto e impeccabile smokey eyes “al volo”, senza doverti impegnarti troppo con gli ombretti, fai una linea di matita nera o di eyeliner poi, adoperando un cotton fioc, sbavala. Completa con un tocco di mascara.

Usali per la nail art

Usa il bastoncino per mescolare gli smalti delle tue unghie, creando effetti particolari, sfumature, disegni o qualunque altra forma artistica. Usalo anche come correttore per lo smalto: imbevi la punta del bastoncino nel solvente ed elimina l’eccesso di smalto.

Cotton fioc trucchi

Per ciglia più spesse o più lisce

Chi non desidera avere ciglia più spesse? Applica una mano di mascara, poi delle polvere traslucida adoperando il cotton fioc, quindi un’altra mano di mascara. Creerai così un doppio strato di mascara che, di fatto, darà l’effetto di ispessimento desiderato. La polvere traslucida di per sé consente già di sottolineare i volumi, favorire la sfumatura e fissare la trama di sfondo del trucco donando un effetto maggiormente naturale. Fai sembrare le tue sopracciglia più lisce, basta applicarvi un po’ di olio d’oliva usando il cotton fioc e lisciando delicatamente la parte. Usa il cotton fioc per prelevare un po’ di mascara simile alla tonalità dei tuoi capelli e applicarlo sulla ricrescita dei capelli per nasconderla momentaneamente.

trucco con cotton fioc

In viaggio una vera manna dal cielo

Quando ti sposti da casa, perché portare una borsa da trucco pesante quando puoi semplicemente prendere qualche cotton fioc? Il cotton fioc può essere usato per applicare ombretti, oppure, ad esempio, essere preventivamente imbevuto di profumo ed essere portato con sé invece di trasportare l’intera boccetta; basta avvolgere il cotton fioc in un sacchettino di plastica e utilizzarlo all’occorrenza per tamponare polsi o collo. Così come per il profumo, puoi utilizzare il cotton fioc per applicare il correttore per coprire borse e occhiaie. Preleva una piccola quantità di correttore e usa la punta del bastoncino di cotone per spalmarlo delicatamente dove necessario. In caso di necessità puoi usare il bastoncino privato del cotone per sostituire la forcina per capelli e magari fissare ad hoc lo chignon.

Per applicare la crema solare in zone particolari

A volte è davvero difficile applicare la crema solare in particolari punti del corpo: all’attaccatura dei capelli o in prossimità delle orecchie, ad esempio. Usa il cotton fioc imbevuto di crema solare per raggiungere più agevolmente queste o altre zone, senza rischiare di impiastricciare la crema laddove non è necessario e dove può essere anche fastidiosa.

Per riporre un medicamento al posto giusto

Brufoli, acne, gengive… piccole aree che spesso necessitano di medicamenti mirati, niente di meglio che utilizzare la punta di cotone del cotton fioc per prelevare un po’ di medicina e apporla laddove necessario, circoscrivendola a dovere. Ovviamente badate che il cotton fioc sia sterile.

Nascondi la ricrescita dei capelli

Fai sembrare le tue sopracciglia più lisce, basta applicarvi un po’ di olio d’oliva usando il cotton fioc lisciando delicatamente la parte.



Caricare altro in Casa e famiglia