succo di limone sui capelli

Il succo di limone, oltre a essere impiegato in tantissime circostanze, ha anche benefici per la salute dei capelli. Per le persone attente alla salute, i limoni svolgono un ruolo importantissimo e anche solo berne il succo regolarmente può portare diversi benefici. Questo agrume, a differenza di altri agenti chimici, non danneggia i capelli e può esserti di aiuto per mantenerli belli e in salute. Scopriamo insieme come impiegare il limone in modo corretto e come trarne il massimo beneficio per avere una chioma da fare invidia. Scopri altri incredibili usi del succo di limone. Leggi anche come il limone può essere un valido alleato per la tua bellezza.

Aggiungere lucentezza: per capelli morbidi e lucenti sciacquali con succo di limone; diluisci il succo con una tazza di acqua. Puoi anche mescolare quantità uguali di succo di limone con un balsamo a tua scelta, quindi applicare la miscela sui capelli lasciandola agire per due o tre minuti, poi risciacqua abbondantemente.

Favorire la crescita: se vuoi dare spessore e forza mescola il succo di limone con olio d’oliva o olio di cocco, quindi utilizzare la miscela per massaggiare il cuoio capelluto aiuta a stimolare la crescita dei capelli ed evitarne la perdita. La vitamina C contenuta nel succo ha il potere di rafforzare i capelli. Il trattamento dovrebbe essere fatto regolarmente.

Combattere la forfora: la forfora è causa di imbarazzo per molte donne. Mescolare un cucchiaino di succo di limone fresco con tre cucchiaini d’acqua, un cucchiaino di aceto e aggiungere un pizzico di sale, quindi applicare il composto sul cuoio capelluto. Lasciare agire per 20 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida, poi terminare il trattamento con il classico shampoo.

Prenditi cura del cuoio capelluto: l’acido citrico contenuto nel succo di limone aiuta a rimuovere l’accumulo eccessivo di sebo che si deposita sul cuoio capelluto. Mescolare il succo di limone e l’aceto in quantità uguali e applicare sul cuoio capelluto così da liberare i follicoli ostruiti che sono la prima fonte del problema relativo al cuoio capelluto grasso. Non c’è niente come irritante come un prurito del cuoio capelluto. Aggiungi qualche goccia di succo di limone al normale shampoo o balsamo per capelli e massaggia i capelli per circa dieci minuti prima di risciacquarli con acqua fredda. L’applicazione regolare lenirà il prurito. Un trucco per ottenere più succo dal limone.

Doppie punte e perdita dei capelli: il succo di limone previene anche le doppie punte. Assicurati di tagliare le doppie punte prima del trattamento. Mescola in parti uguali olio d’oliva e succo di limone e applica la miscela sui capelli. Ripete l’operazione almeno una volta al mese. Il succo di limone impedisce il diradamento dei capelli. Mescola succo di limone, aceto, pepe nero macinato e semi di cumino in polvere e applica il composto sui capelli; per rinfoltire, mescola il succo di limone da mezzo limone, un tuorlo d’uovo, un cucchiaino di miele e un cucchiaio di olio d’oliva e applica sui capelli bagnati. In entrambi i casi, prima di risciacquare, lasciare agire per almeno mezz’ora.

Schiarire i capelli: Il succo di limone appena spremuto offre un modo naturale per schiarire i capelli senza effetti collaterali; l’acido citrico, combinato con la luce del sole, schiarirà naturalmente la chioma. Mescolare una tazza di succo di limone fresco con un quarto di tazza di acqua leggermente calda, lava i capelli, asciugali, quindi applica il succo sulle aree da schiarire. Rilassati sotto la luce del sole fino a completa asciugatura del succo, poi risciacqua con acqua tiepida.



Caricare altro in Moda & Bellezza