Paccheri alla boscaiola

I paccheri, un tipo di pasta di semola di grano duro, sono un classico della cucina partenopea. Mi sono un po’ documentata, ero davvero curiosa di capire la derivazione dello strano nome, e ho così capito che paccheri è di origine greca: pas e keir, che significa “a mano piena”, proprio per indicare la loro grandezza, sensibilmente più consistente rispetto al taglio di pasta tradizionale. Nelle mie ricette uso spesso questo tipo di pasta; per esempio, provate questi squisiti paccheri con zucca, cozze e vongole. In questa ricetta, invece, che va a comporre una delle tante ricette autunnali che solitamente preparo, vi mostro come preparare deliziosi paccheri alla boscaiola. Un ottimo primo vegetariano, da leccarsi i baffi.

Ingredienti ricetta Paccheri alla boscaiola

  • 500g di paccheri freschi (dosi per 4 persone)
  • 100g di noci
  • 350g di misto funghi
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaio di dado granulare
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Parmigiano reggiano a scaglie q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale e pepe nero q.b.

Procedimento per fare i Paccheri alla boscaiola

– Tagliate lo scalogno a fettine sottili, disponetelo in padella con l’olio d’oliva extravergine e fatelo appassire. Fate soffriggere a fuoco lento, quindi sfumate con il vino bianco. In una pentola portate a ebollizione l’acqua salata per cuocere i paccheri.

Paccheri alla boscaiola

– Riponete le noci in un canovaccio, chiudetelo per bene e riponetelo su una superficie stabile e solida, ad esempio il tavolo o il ripiano della cucina. Adoperando il palmo della mano, schiacciate le noci all’interno esercitato una discreta pressione sul canovaccio. In questo modo otterrete delle noci parzialmente tritate.

Paccheri alla boscaiola

– Versate il misto funghi nella padella con lo scalogno soffritto, quindi fate cuocere e amalgamare il tutto.

Paccheri alla boscaiola

– Quando i funghi avranno ottenuto la cottura ottimale, aggiungete il tritato di noci e un pizzico di pepe nero. Amalgamate per bene, aggiungete un mestolo di acqua di cottura dei paccheri e il brodo granurale. Continuate a cuocere a fiamma bassa.

Paccheri alla boscaiola

– Scolate i paccheri ancora al dente e riponeteli nel tegame insieme ai funghi e alle noci. Fate saltare per qualche minuto, impiattate e servite con scaglie di parmigiano reggiano e del prezzemolo tritato.

Paccheri alla boscaiola



Caricare altro in Primi piatti