come conservare le patate

Una volta sbucciate le patate, si scuriscono velocemente se non vengono cotte. Ciò è dovuto a una reazione chimica tra un enzima presente nelle patate – anche nelle mele, pere, banane e pesche – e l’ossigeno dell’aria.
Le bucce delle patate formano una sorta di barriera naturale che blocca l’ossigeno, rimossa la buccia l’ossigeno è libero di raggiungere l’enzima e avviare il processo di ossidazione. Per non far annerire le patate affettate, dopo averle tagliate a fettine o a pezzi, mettetele in acqua fredda con aceto o succo di limone, alternativamente potrai utilizzare anche un pizzico di pastiglia di vitamina C triturata.
Se possiedi una macchina per il sottovuoto puoi utilizzarla per riporre le patate in un apposito sacchetto e aspirare l’aria.
Ricorda di non conservare le patate in frigorifero, può essere pericoloso. Leggi per quanti utilizzi diversi può essere impiegata la buccia delle patate.

Gnocchi Grigi (szare kluski)

Sembrerà strano ma, per alcune ricette, le patate vengono annerite appositamente. È il caso di una ricetta polacca. Gli Gnocchi Grigi (szare kluski). Noti anche come kluski żelazne (gnocchi di ferro) o kluski szare questi gnocchi sono una variante di kluski śląskie (gnocchi di patate polacche). Oltre alla purea di patate e farina, le patate grattugiate che vengono intenzionalmente ossidate o rese più scure vengono aggiunte all’impasto per conferirgli un colore grigio. Sebbene il kluski fosse tempo fa considerato un cibo contadino di poco conto, oggi questi gnocchi appaiono sempre più spesso in diversi ristoranti gastronomici.

Gateau di patate e melanzaneProva il mio squisito Gateau di patate e melanzane. Divino!

Salva

Salva

Salva

Caricare altro in Trucchi in cucina