Plumcake allo yogurt e mandorle

Modificato il 12 Luglio, 2021

Il plumcake allo yogurt che vi mostro in questa ricetta, sarà sicuramente gradito a grandi e piccini; un dolce ideale per fare colazione al mattino oppure merenda, molto soffice, può essere accompagnato con una buona tazza di tè o caffè; per i più piccoli vi suggerisco di spalmare su una fetta un po’ di Nutella o Crema Novi, provare per credere.

La ricetta che vi mostro prevede l’aggiunta delle mandorle in superficie, per dare un tocco di gusto davvero sopraffino. Fatemi sapere cosa ne pensate, io lo trovo davvero delizioso. Dimenticavo, con lo stesso impasto, ho riempito dei pirottini, provate anche voi… E se sei una amante delle mandorle, prova anche questa mia buonissima ricetta: Sbrisolona ripiena di mandorle e scaglie di cioccolato.

Ingredienti ricetta Plumcake allo yogurt e mandorle

  • 3 uova
  • 200g di zucchero
  • 125g di yogurt (meglio se bianco)
  • 125g di olio di semi di arachidi
  • Bustina di lievito in polvere
  • 200g di farina
  • 80g di fecola di patate
  • 30g di mandorle (scaglie)
  • Scorza di un limone
  • Zucchero a velo q.b.
  • Un pizzico di sale

Procedimento per fare il Plumcake allo yogurt e mandorle

– In una ciotola riponete le uova intere, yogurt, zucchero, la scorza del limone e un pizzico di sale. Adoperando un mixer montate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

Plumcake allo yogurt e mandorle

– Aggiungete l’olio di semi di arachidi (125g), mixate per bene e, continuando a mixare, aggiungete gradatamente la farina, la fecola e il lievito.

Plumcake allo yogurt e mandorle

– Imburrate uno stampo da plumcake (potete utilizzare anche del distaccante alimentare) oppure adoperate dei pirottini. Versate il composto nello stampo o nei pirottini, spolverizzate la superficie con le scaglie di mandorle, quindi infornate a 180° per 30-35 minuti, per i pirottini qualche minuto in meno. Utilizzate uno stuzzicadenti per verificare la cottura interna, infilzatelo nel composto, quindi rimuovetelo, se lo stuzzicadenti risulterà perfettamente ‘pulito’ senza composto appiccicato, la cottura interna sarà ottimale. Prima di servire spolverizzate il tutto con dello zucchero a velo.

Provate a realizzare anche dei pirottini, da riempire con lo stesso composto adoperato per il plumcake, otterrete dei dolcetti molto carini da presentare. Infornate gli stessi sempre a 180°, in questo caso il tempo di cottura sarà leggermente inferiore (20 minuti circa).

Plumcake allo yogurt e mandorle

– Ed ecco degli ottimi dolcetti che delizieranno il palato dei vostri bimbi e non solo…

Plumcake allo yogurt e mandorle



Caricare altro in Dolci