Pasta aglio e olio

Modificato il 23 Giugno, 2021

La pasta aglio e olio è senza ombra di dubbio uno dei primi piatti dell’alimentazione mediterranea più gettonati, la sua semplicità e velocità nella preparazione – bastano davvero 10 minuti per prepararla, soprattutto se si impiega il nostro amato robot da cucina Bimby -, i sapori accentuati dell’aglio e del peperoncino che si legano all’olio extravergine di oliva amalgamandosi agli spaghetti, ne fanno un piatto povero di ingredienti ma ricchissimo di sapori.

Per questa ricetta impiego sempre e solo pasta di Gragnano, la rugosità tipica di questa pasta trafilata al bronzo accentuano ogni ingrediente di questi gustosissimi Spaghetti aglio olio e peperoncino Bimby. Amo condire gli spaghetti con una spolverata di prezzemolo fresco e, per chi lo desidera, del parmigiano reggiano grattugiato. Una nota che ci tengo a condividere da buona calabrese, a me piace molto aggiungere anche un pizzico di nduja, potete fidarvi… Puoi abbinare a questo piatto un vino bianco fermo e secco, ad esempio un ottimo Oltrepò Pavese Chardonnay DOC.

Ingredienti ricetta aglio olio e peperoncino Bimby

  • 350g di spaghetti (dosi per 4 persone)
  • 750g di acqua
  • 3 spicchi aglio
  • 50g di olio extravergine di oliva
  • Peperoncino fresco q.b.
  • 2 ciuffetti di prezzemolo
  • Sale q.b.

Preparazione degli Spaghetti aglio olio e peperoncino Bimby

– Riponiamo nel boccale del nostro Bimby gli spicchi d’aglio, 1 ciuffo di prezzemolo e il peperoncino fresco. Azioniamo il robot a velocità 7 per 5 secondi.

– Aggiungiamo nel boccale l’olio extravergine di oliva e facciamo cuocere a 100° e velocità 1. Addizioniamo l’acqua e il sale, quindi portiamo a ebollizione per 9-10 minuti a 100° e velocità 1.

– Inglobiamo gli spaghetti, impostiamo il tempo di cottura recuperato dalla confezione della pasta, quindi cuociamo i nostri Spaghetti aglio olio e peperoncino Bimby a velocità Soft Antiorario con temperatura di 100°.

Spaghetti aglio olio e peperoncino Bimby

– A cottura ultimata, se la pasta scelta non dovesse aver conferito una consistenza cremosa al piatto, potremmo continuare la cottura con ulteriori pochi minuti a temperatura Varoma.

– Impiattiamo, aggiungiamo qualche altra fogliolina di prezzemolo fresco e, per chi lo gradisce, del parmigiano reggiano grattugiato.



Caricare altro in Bimby