alloro

Madre natura, grazie alle sue erbe officinali, frutta e verdura, ci mette a disposizione un vero “arsenale” ahimè il più delle volte non conosciamo affatto le proprietà benefiche di determinate erbe, magari le utilizziamo pure in cucina ma inconsapevolmente; oggi voglio parlarti delle proprietà delle foglie di alloro (Laurus nobilis, da non confondere con il lauro Prunus laurocerasus, simile ma tossico), in particolare dei tanti benefici di una semplice tisana alloro e limone, utile soprattutto per favorire la digestione ma toccasana anche in caso di problemi alle vie respiratorie, funziona ad esempio bene come espettorante.

Benefici per la salute e usi delle foglie di alloro

Tisana alloro e limoneLe foglie di alloro offrono una buona dose di vitamine A e C e minerali come il magnesio, rame, calcio, ferro, manganese e potassio; l’alloro vanta anche importanti proprietà antibatteriche e antimicotiche. La foglia di alloro – popolare anche nell’aromaterapia -, inoltre, contiene particolari enzimi in grado di accelerare la digestione del cibo, contribuendo a calmare una eventuale indigestione; i composti organici che si trovano nelle foglie della pianta sono molto efficaci per sedare mal di stomaco, calmare la sindrome dell’intestino irritabile e far fronte al meteorismo.

L’alloro proteggerebbe il corpo dallo stress ossidativo, rallentando finanche il processo di invecchiamento, la scienza gli riconosce anche proprietà utili ad accelerare la guarigione delle ferite e gestire il diabete, ma anche funzioni utili a migliorare la salute del cuore (l’acido caffeico e la rutina sono importanti composti organici presenti nelle foglie di alloro, in particolare la rutina rafforza le pareti dei capillari del cuore, mentre l’acido caffeico può aiutare contenere il colesterolo cattivo), ridurre l’infiammazione, alleviare i problemi respiratori (fonte)

Foglie di alloro per la cura dei capelli

Usa le foglie di alloro, tritate e messe in ammollo in acqua, massaggiandole sul cuoio capelluto dopo lo shampoo. L’azione aiuterà a eliminare pelle secca ed eventuale forfora.

Foglie di alloro per le articolazioni dolenti

Tisana alloro e limone

Le foglie di alloro contengono partenolide, un fitonutriente presente nell’alloro insieme a catechine e linalolo, che può rapidamente aiutare a ridurre l’infiammazione e i muscoli doloranti (fonte). Basta preparare un decotto con 4-5 foglie di alloro in 1 litro d’acqua e utilizzare la miscela per un bagno rilassante. In caso di dolore localizzato si può adoperare l’olio di alloro per un utilizzo topico sulla parte dolorante. Il linalolo, invece, può aiutare a ridurre il livello di ormoni dello stress, specialmente se usato in aromaterapia (fonte)

 

Foglie di alloro per un pediluvio rilassante

Puoi adoperare le foglie di alloro anche per preparare un ottimo pediluvio rilassante: riscalda un litro d’acqua alla quale aggiungerai 4 cucchiai di bicarbonato, oli essenziali a tuo piacimento e 4-5 foglie di alloro. Immergi i piedi nella miscela e attendi 15-20 minuti prima di risciacquare e asciugare per bene. Scopri come preparare anche un ottimo pediluvio acqua e sale.

Tisana alloro e limone

La tisana alloro e limone ha un effetto rilassante e aiuta molto ad accelerare la digestione. È davvero facilissima da fare e conservare. Io amo berla soprattutto dopo pranzo, magari quando ho esagerato con il cibo, o la mattina a stomaco vuoto.

Gli ingredienti della Tisana alloro e limone

  • 450 ml di acqua
  • 3 foglie di alloro
  • Succo di 1 limone grande
  • Un pezzetto di zenzero (facoltativo)

Preparazione della Tisana alloro e limone

– Riponi dell’acqua fredda in un pentolino insieme alle foglie di alloro e, eventualmente, lo zenzero ben pulito. Far bollire e, dal momento dell’inizio del bollore, contare un quarto d’ora prima di togliere il pentolino dal fuoco. Cerca di mantenere coperto il pentolino, così da non far evaporare gli oli tipici dell’alloro.

– Fai raffreddare la tisana, filtrala e aggiungi il succo del limone, poi mescola il tutto così da far amalgamare la miscela omogeneamente. Puoi conservare la tisana in frigorifero per qualche giorno, bevendola poi a temperatura ambiente, oppure riscaldandola per sfruttare le sue proprietà espettoranti, contro la dissenteria, dolori mestruali o di stomaco, mal di gola o semplicemente per rilassarsi.

 

ATTENZIONE: le informazioni riportate in questo post sono a solo scopo informativo, non sono pertanto da considerarsi prescrizione medica. Prima di assumere rimedi naturali all’alloro rivolgersi sempre al proprio medico curante.



  • Rimedio labbra secche che bruciano

    È in arrivo la stagione fredda e, oltre ai classici malanni stagionali, è necessario far f…
  • Bicchiere d'acqua

    Quanta acqua al giorno?

    Il corpo umano maschile è composto per il 60% di acqua (dal 50 al 55% nelle donne e fino a…
  • Piedi e caviglie gonfie

    Come sgonfiare i piedi

    Soprattutto d’estate, con il gran caldo, ti siedi dopo una lunga e faticosa giornata, dai …
Caricare altro in Salute & Benessere